Cortometraggi/ Shorts

"Father and son" è un cortometraggio scritto e diretto con Andrea Monti.


Father and son is a short film written and directed together with Andrea Monti.


"Gino" è un corto sul bullismo girato in una scuola nella periferia romana.


Gino is a short film against bullying, set in a school on the outskirts of Rome.

"Setis" è un omaggio agli horror italiani degli anni settanta, di solito girati con pochi mezzi e soldi.


Setis is a homage to 70's Italian horror film usually made on a very low budget and with basic equipment.

"L'immortale" è un corto del 2003 presentato al Festival Video di Fano di quell'anno, alla Cittadella del Corto di Trevignano ed alla manifestazione CortinFirenze.


L'immortale is a short film from 2003 which was screened at the Fano Video Festival of the same year, at the festival, Cittadella del Corto di Trevignano and at the CortinFirenze festival.

"Bang!" è un cortometraggio girato nel 1997 in 35mm e proiettato in varie rassegne, tra cui una a Mestre, in parallelo con la mostra del cinema di Venezia e durante una Festa de l'Unità di Bologna. Con la fotografia di Roberto Pierbattisti "Bang!" ha fra i vari interpreti Domenico Vitucci, Michele De Virgilio,Vanessa Scarpa e Daniele Falleri.


Bang! is a short film shot on 35mm in 1997, screened in several festivals including one in Mestre in parallel with the Venice Film Festival and shown during one of the Festa de l'Unità in Bologna. Among the crew, Roberto Pierbattisti as Director of Photography. The cast include Domenico Vitucci, Michele De Virgilio,Vanessa Scarpa and Daniele Falleri.


"Playboy Postatomico" è un cortometraggio del 1995 girato in 16mm. Realizzato con un basso badget  è passato, tra gli altri, al Festival del Cinema di Torino di quell'anno ed al Festival del Nuovo Cinema Italiano, svoltosi sempre in quel periodo a Roma.


Playboy Postatomico is a short film from 1995 shot in 16mm. It was made on a low budget and was screened, amongst others at the Festival del Cinema di Torino that year and at the Festival del Nuovo Cinema Italiano, held during the same period in Rome.

Diretto e prodotto nel 1994 insieme a Giovanni Piperno, "L'Uomo di Scorta" è stato selezionato sempre al Torino Film Festival dello stesso anno, nella sezione Spazio Italia, ed ha ricevuto una menzione speciale nella rassegna Videomakers!, nello stesso periodo.


Co-directed and co-produced in 1994 together with Giovanni Piperno, L'Uomo di Scorta was selected for the Torino Film Festival of the same year for the Spazio Italia section and received a special mention in the Videomakers! festival of the same period.